Coronavirus - Aiuti e incentivi alle imprese

COVID19: sostegno locazione per famiglie in difficoltà

Il Comune di Bergamo ha deliberato di destinare la somma di 200.000 euro a interventi di sostegno all'affitto in favore di nuclei familiari penalizzati dall'emergenza sanitaria Covid-19 e, quindi, in grado di dimostrare di aver subito un effettivo danno dall’inizio dell’emergenza dal 23 febbraio 2020 in avanti.

Beneficiari dell'aiuto sono nuclei familiari in possesso dei seguenti requisiti:

  • residenza da almeno 1 anno nell’alloggio in locazione oggetto di contributo;
  • non essere sottoposti a procedure di rilascio dell’abitazione;
  • non essere proprietari di alloggio adeguato in Regione Lombardia;
  • ISEE ordinario o corrente in corso di validità (ISEE 2020) con valore minore o uguale ad 26.000 euro.

Costituisce criterio indispensabile per la concessione del contributo il verificarsi di una o più delle condizioni collegate alla crisi dell’emergenza sanitaria 2020 Codiv 19, qui elencate:

  • perdita del posto di lavoro; 
  • decesso o malattia grave di un componente del nucleo familiare che ha comportato la perdita del posto di lavoro o una riduzione del reddito pari ad almeno il 30%; 
  • riduzione del reddito.

L'aiuto consiste in un contributo fino a 4 mensilità di canone e comunque non oltre 1.500 euro ad alloggio/contratto.

Le domande devono essere inviate per e-mail all'indirizzo protocollo@cert.comune.bergamo.it fino a esaumento risorse

Settore
Area Espositiva


Mappa
Contatti
Allegati
Schede
News correlate
Bandi collegati

Risposta

Lascia un commento - Inizia una nuova discussione

Copyright ® Telematica Italia S.r.l. 2021 - Tutti i diritti riservati