Coronavirus - Aiuti e incentivi alle imprese

COVID19: aiuti per favorire la ripresa produttiva, chiusura anticipata

Nell'ambito del Piano Covid-19, la Regione Molise comunica la sospensione della presentazione delle istanze a valere sull’avviso per supportare la prosecuzione dell’attività e la ripresa produttiva delle imprese che hanno subìto gli effetti della crisi economico sanitaria. 

Si ricorda che il sostegno era concesso a piccole e medie imprese e liberi professionisti.

I costi ammissibili erano agevolati con un contributo a fondo perduto pari all’80% del loro ammontare. Il contributo massimo è ancorato al numero degli addetti della unità operativa dell'impresa beneficiaria localizzata nel territorio della regione nell’anno 2019, calcolato in ULA, secondo i seguenti criteri:

  • addetti in ULA fino a 4: contributo massimo concedibile 20.000 euro
  • addetti in ULA da 4 fino 7: contributo massimo concedibile 30.000 euro
  • addetti in ULA da 7 fino a 10: contributo massimo concedibile 40.000 euro
  • addetti in ULA oltre a 10: contributo massimo concedibile 50.000 euro.

La Regione Molise si riserva di riaprire lo sportello qualora si rinvenissero economie in esito all’istruttoria delle domande pervenute.

Settore
Area Espositiva


Mappa
Contatti
Allegati
Schede
News correlate
Bandi collegati

Risposta

Lascia un commento - Inizia una nuova discussione

Copyright ® Telematica Italia S.r.l. 2020 - Tutti i diritti riservati