Coronavirus - Aiuti e incentivi alle imprese

Aiuti per adeguamento sale di spettacolo: novità

Valutato il grave stato di crisi che ha colpito il settore dello spettacolo a causa dell’applicazione delle misure per contrastare l’emergenza epidemiologica da COVID-19, la Regione Lombardia ha apportato alcune novità al bando per il finanziamento di progetti per adeguamento strutturale e tecnologico di sale destinate ad attività di spettacolo e acquisto ed installazione di apparecchiature digitali per la proiezione

  • è stata incrementata la dotazione finanziaria a 4.300.000 euro; 
  • è stata modificata la percentuale di contributo concesso al soggetto beneficiario, sia per la linea A che per la linea B, prevedendo che la stessa non possa essere superiore al 50% del totale delle spese ammissibili;
  • è stata stabilita in 10.000 euro la soglia minima di costo dei progetti presentati sulla linea A «Progetti relativi a sale che svolgono attività di spettacolo già attive»;
  • sono state ritenute ammissibili, nell’ambito di quanto già previsto dal bando, le spese di adeguamento strutturale derivanti dalle disposizioni normative e dai protocolli in materia di sicurezza a seguito dell’emergenza COVID-19 nonché le spese finalizzate all’acquisto di attrezzature destinate alla realizzazione di attività di spettacolo utilizzate al di fuori della sala stessa (es. arene estive e drive-in);
  • è stata prorogato al 28 luglio 2020 il termine previsto per la presentazione delle domande. 
Settore
Area Espositiva


Mappa
Contatti
Allegati
Schede
News correlate
Bandi collegati

Risposta

Lascia un commento - Inizia una nuova discussione

Copyright ® Telematica Italia S.r.l. 2020 - Tutti i diritti riservati