Coronavirus - Aiuti e incentivi alle imprese

Contributi ai giovani residenti in territorio montano

La Regione Friuli Venezia Giulia ha pubblicato un bando per promuovere la razionale utilizzazione dei territori montani per contrastare la polverizzazione fondiaria e a sviluppare le attività economiche in ambito agricolo e forestale, favorendo così la residenzialità dei giovani e cercando di evitare l'abbandono e il conseguente dissesto idrogeologico delle aree montane.

Possono beneficiare dei contributi esclusivamente i giovani residenti in territorio montano (comuni delle zone B e C - ai sensi della DGR n. 3303/2000, così come integrata dall’art. 10, co. 2, L.R. n. 4/2018) o le imprese giovani localizzate in territorio montano. In particolare:

  • zona b: Amaro, Attimis, Bordano, Castelnovo Del Friuli, Cavasso Nuovo, Cavazzo Carnico, Enemonzo, Fanna, Forgaria nel Friuli, Meduno, Nimis, Pinzano Al Tagliamento, Prepotto, Raveo, San Leonardo, Trasaghis, Travesio, Venzone, Villa Santina, Zuglio; 
  • zona c: Ampezzo, Andreis, Arta Terme, Barcis, Cercivento, Chiusaforte, Cimolais, Claut, Clauzetto, Comeglians, Dogna, Drenchia, Erto E Casso, Forni Avoltri, Forni Di Sopra, Forni Di Sotto, Frisanco, Grimacco, Lauco, Ligosullo, Lusevera, Malborghetto- Valbruna, Moggio Udinese, Montenars, Ovaro, Paluzza, Paularo, Prato Carnico, Preone, Pulfero, Ravascletto, Resia, Resiutta, Rigolato, Sauris, Savogna, Socchieve, Stregna, Sutrio, Taipana, Tarvisio, Tramonti Di Sopra, Tramonti Di Sotto, Treppo Carnico, Verzegnis, Vito D’asio.

Per giovani residenti si intendono le persone maggiorenni che non hanno ancora compiuto 41 anni. Per impresa giovane si intende quella amministrata e condotta da un giovane ovvero, in caso di società, l'impresa composta da giovani per oltre la metà numerica dei soci e delle quote di partecipazione.

L'impresa beneficiaria è tenuta al rispetto dei seguenti obblighi:

  • deve mantenere la destinazione dei beni immobili e mobili oggetto di contributo, rispettivamente per cinque e tre anni decorrenti dalla data di richiesta del saldo;
  • deve pianificare e certificare le superfici forestali oggetto di contributo;
  • il legno eventualmente impiegato nella costruzione o nel miglioramento di beni immobili deve essere certificato e fornito da imprese in possesso della certificazione di catena di custodia per i prodotti legnosi, quali a titolo esemplificativo le certificazioni PEFC (Programme for Endorsement of Forest Certification schemes) e FSC (Forest Stewardship Council).

Gli interventi devono essere realizzati in territorio montano e possono riguardare:

  1. compravendita di terreni;
  2. compravendita, costruzione o miglioramento di beni immobili;
  3. interventi di pianificazione e di gestione forestale;
  4. compravendita di macchinari e attrezzature;
  5. compravendita di animali;
  6. compravendita e messa a dimora di piante;
  7. spese di promozione;
  8. spese tecniche, generali e amministrative collegate a quelle di cui alle lettere a), b) e d);
  9. spese per la conduzione aziendale nel limite del 30% del totale delle spese riconosciute come ammissibili.

L’intensità del contributo varia dal 100% del costo ammissibile, nel caso di compravendita di terreni, all’80% del costo ammissibile per le restanti categorie di spesa.

I contributi sono concessi a titolo de minimis.. I contributi possono essere cumulati, nei limiti previsti dalla normativa europea di riferimento, con finanziamenti agevolati erogabili per le stesse spese con le disponibilità del Fondo di rotazione regionale per interventi nel settore agricolo istituito con L.R. 20 novembre 1982, n. 80
(Istituzione del Fondo di rotazione regionale per interventi nel settore agricolo).

La dotazione finanziaria messa a bando è pari a 800.000 euro.

Le domande di contributo devono essere presentate tramite PEC all’indirizzo competitivita@certregione.fvg.it a partire dal 1° febbraio 2021; i contributi sono concessi secondo l’ordine cronologico di presentazione delle domande con la procedura a sportello.

Settore
Area Espositiva


Mappa
Contatti
Allegati
Schede
News correlate
Bandi collegati

Risposta

Lascia un commento - Inizia una nuova discussione

Copyright ® Telematica Italia S.r.l. 2021 - Tutti i diritti riservati