Coronavirus - Aiuti e incentivi alle imprese

Fondo di Garanzia: sezione speciale Emilia Romagna (POR FESR 2014/2020)

Regione Emilia Romagna
Tag
Keywords
Link Fonte
Sito web
Stato Bando
Ente Emanatore
Settori Economici
Microsettori
Destinatari

La Regione Emilia Romagna ha stanziato 5 milioni 150 mila euro provenienti da Fondi europei - Por Fesr 2014-2020, per l'istituzione di una sezione speciale Emilia-Romagna del Fondo di Garanzia per le piccole e medie imprese, gestito dal Ministero per lo sviluppo economico. 

Gli investimenti o i progetti di sviluppo aziendale devono essere riferiti alla sede principale del soggetto beneficiario o a una unità locale localizzata nel territorio della Regione Emilia-Romagna.


Dimensione impresa
Micro, PMI
Ambito territoriale
Iniziative
Liquidità aziendale
Investimenti
Brevetti, Liquidità aziendale, Promozione ed Internazionalizzazione, Pubblicità, Ricerca, Sviluppo, Innovazione Tecnologica, Avvio nuova impresa
Interventi ammissibili e spese agevolabili

Le operazioni devono finanziare investimenti ovvero esigenze relative al capitale circolante dell’impresa beneficiaria connesse a un progetto di sviluppo aziendale riguardante:

  • fasi iniziali dell’attività dei soggetti beneficiari;

  • capitale connesso all’espansione dell’attività dei soggetti beneficiari;

  • capitale necessario al rafforzamento delle attività generali del soggetto beneficiario (rientrano in tale categoria sia il rafforzamento della capacità produttiva del soggetto beneficiario sia le attività dirette a stabilizzare, ovvero a difendere, la posizione di mercato del soggetto beneficiario);

  • nuovi progetti aziendali, quali, a titolo esemplificativo, la realizzazione di nuove strutture o di campagne di marketing;

  • attività di penetrazione in nuovi mercati, nel rispetto di quanto consentito dal regolamento de minimis e dal regolamento di esenzione;

  • attività dirette alla realizzazione di nuovi prodotti o servizi o all’ottenimento di nuovi brevetti.

Non sono ammissibili all’intervento della Sezione speciale le operazioni di consolidamento di passività finanziarie a breve termine, le ristrutturazioni di debiti pregressi e le imprese attive nei settori della trasformazione e commercializzazione dei prodotti agricoli.

Tipo di contributo
Concessione di garanzie, Altro
Modalità erogazione contributo

La Sezione speciale interviene per finanziare: 

  • l’incremento della misura della riassicurazione fino ad un massimo pari al 90% dell’importo garantito dal confidi richiedente;
  • il pari incremento della misura della connessa controgaranzia rilasciata dal Fondo.
Cumulabilità
Modalità di partecipazione

Il Fondo Special-ER è attivo fino al 31 dicembre 2023. Per fare domanda di finanziamento è necessario rivolgersi a uno dei consorzi fidi convenzionati con il Ministero per lo sviluppo economico. 

Provvedimento
Num. del
Fonte
Approfondimenti
News collegate
Allegati
   Allegati Operativi

Copyright ® Telematica Italia S.r.l. 2021 - Tutti i diritti riservati