Coronavirus - Aiuti e incentivi alle imprese

Voucher per l'adeguamento tecnologico - anno 2020

Camera di Commercio di Napoli
Tag
Keywords
Link Fonte
Sito web
Stato Bando
Ente Emanatore
Settori Economici
Microsettori
Destinatari

Beneficiarie dei contributi sono le micro, piccole e medie imprese della provincia di Napoli.

Dimensione impresa
Micro, PMI
Ambito territoriale
Iniziative
Innovazione aziendale, Sviluppo aziendale
Investimenti
Acquisto Attrezzature, Impianti, Macchinari, Ricerca, Sviluppo, Innovazione Tecnologica, Ambiente e Risparmio energetico, Altro
Interventi ammissibili e spese agevolabili

Il bando intende sostenere ed incentivare la competitività delle imprese, stimolandole a realizzare progetti di innovazione tecnologica, per favorirne la ripresa a seguito dell’emergenza sanitaria da Covid-19.

Sono ammissibili a contributo gli interventi finalizzati all’introduzione di innovazioni di processo e al conseguimento dell’efficienza energetica attraverso l’acquisto di macchinari, strumenti, beni ed attrezzature legati espressamente ed esclusivamente al processo produttivo dell’azienda e che consentano la riduzione dei consumi e dei costi energetici o un chiaro efficientamento di processo, ivi compresi gli investimenti nella economia circolare (all’acquisto di sistemi/beni tecnologici che consentano all’azienda di riutilizzare e riciclare nel processo produttivo materiali compositi, materiali di scarto o altre materie prime secondarie).

E’ consentito esclusivamente l’acquisto di prodotti nuovi di fabbrica.

Gli interventi dovranno essere, pertanto, strettamente funzionali all’attività esercitata dall’impresa e devono essere realizzati nella sede aziendale o in una sola unità locale, che risultino da visura camerale adibite allo svolgimento effettivo dell’attività di impresa e localizzata nella provincia di Napoli.

L'importo minimo dell’investimento ammesso è di 4.000 euro

Sono ritenuti ammissibili, tenuto conto dell’emergenza Covid-19, gli investimenti sostenuti a partire dal 1° febbraio 2020 fino al 120° giorno successivo alla data di approvazione e pubblicazione delle graduatorie delle domande ammesse a contributo.

Si precisa che gli investimenti antecedenti alla data di presentazione delle domande sono ammissibili solo se il relativo pagamento avverrà dopo la data di presentazione della domanda.

Tutte le iniziative proposte dovranno avere termine al 31 dicembre 2020.



Tipo di contributo
Contributo a fondo perduto
Modalità erogazione contributo

Le agevolazioni per le spese relative ai progetti ammissibili non potranno superare l’intensità massima del 50% delle spese ammesse. Il contributo massimo concedibile è di 15.000 euro

I contributi sono erogati in de minimis

La somma stanziata per l’iniziativa ammonta all’importo complessivo di 10.000.000 euro per favorire gli investimenti.

Cumulabilità
Modalità di partecipazione

Le istanze di ammissione al contributo debbono essere trasmesse esclusivamente in modalità telematica attraverso lo sportello on-line “Contributi alle imprese” all’interno del sistema WebTelemaco di Infocamere, a partire dalle 8,00 del 1° settembre 2020 fino alle 20,00 del 30 novembre 2020.

Il bando e i relativi allegati saranno disponibili a partire dal 27 agosto 2020.

Provvedimento
Num. del
Fonte
Approfondimenti
News collegate
Allegati
   Allegati Operativi

Copyright ® Telematica Italia S.r.l. 2020 - Tutti i diritti riservati