Coronavirus - Aiuti e incentivi alle imprese

Contributi per partecipare a fiere internazionali all'estero, internazionali e nazionali in Italia, regionali in Lombardia - 2022

Camera di Commercio Como-Lecco
Tag
Keywords
Link Fonte
Sito web
Stato Bando
Ente Emanatore
Settori Ateco
Destinatari

Possono presentare domanda per ottenere i contributi le micro, piccole e medie imprese che, dal momento della presentazione della domanda stessa e fino alla liquidazione del beneficio, rispondano ai seguenti requisiti:

  • avere la sede legale o operativa nella circoscrizione territoriale della Camera di Commercio di Como-Lecco;
  • essere iscritte al Registro Imprese e attive;
  • non rientrare nel campo di esclusione di cui all’art.1 del Reg. (CE) 1407/2013 (de minimis). 

Sono esclusi come beneficiari del bando i tour operator e i consorzi.

Dimensione impresa
Micro, Piccola, Media
Ambito territoriale
Iniziative
Internazionalizzazione
Investimenti
Fiere estero, Fiere in italia
Interventi ammissibili e spese agevolabili

La misura è finalizzata all'abbattimento dei costi di partecipazione alle fiere del 2022: internazionali all'estero, internazionali e nazionali in Italia e regionali in Lombardia

Le manifestazioni per cui le imprese possono richiedere contributo all'Ente camerale sono:

  • le fiere a carattere internazionale che si svolgono in un Paese esteroinvestimento minimo 2.500 euro.;
  • le fiere a carattere internazionale e nazionale che si svolgono in Italia, consultabili su http://www.calendariofiereinternazionali.itinvestimento minimo 2.500 euro
  • le fiere a carattere regionale che si svolgono in Lombardiainvestimento minimo 2.000 euro.

Sono ammesse al contributo le seguenti voci di spesa riferite alle manifestazioni che si svolgono dal 1° gennaio 2022 al 31 dicembre 2022, ed interamente quietanzate dal 1° ottobre 2021 al 28 febbraio 2023:

  • noleggio spazi espositivi ed allestimento stand (incluse spese di allestimento quali ad esempio allacciamenti e consumi elettrici ed idrici, pulizia dello stand, etc.);
  • assicurazioni collegate all’esposizione in fiera;
  • iscrizione al catalogo ufficiale;
  • servizio di trasporto del materiale da allestimento ed espositivo fatturato da soggetti terzi (non sono ammesse spese a carico del beneficiario per pedaggi, carburanti, parcheggi, ecc.);
  • servizi accessori (hostess, steward, interpretariato, sicurezza);
  • partecipazione ad iniziative promozionali e di marketing a pagamento previste dal programma ufficiale della fiera (workshop, BtoB, outgoing, ecc.), comprese quelle rivolte all’incontro con buyer esteri proposte, organizzate o partecipate da ITA (Italian Trade Agency);
  • potenziamento degli strumenti promozionali e di marketing in lingua straniera, compresa la progettazione, predisposizione, revisione, traduzione di cataloghi/brochure/presentazioni aziendali – ad esclusione della stampa dei suddetti materiali (ad esempio: traduzione nella/e lingua/e straniera/e del proprio materiale promozionale/brochure; pubblicizzazione tramite internet).
Tipo di contributo
Contributo a fondo perduto
Modalità erogazione contributo

La Camera di Commercio di Como-Lecco riconosce alle imprese un contributo in conto esercizio, nella misura del 50% dei costi sostenuti, come di seguito riportato: 

  • fiere a carattere internazionale che si svolgono in un Paese estero: contributo massimo 5.000 euro;
  • le fiere a carattere internazionale e nazionale che si svolgono in Italia, consultabili su http://www.calendariofiereinternazionali.it: contributo massimo 2.500 euro
  • le fiere a carattere regionale che si svolgono in Lombardia: contributo massimo 2.500 euro.

Alle imprese in possesso del rating di legalità verrà riconosciuta una premilità di 250 euro

Gli aiuti sono concessi sulla base del Regolamento (UE) 1407 del 18 dicembre 2013 relativo all’applicazione degli artt. 107 e 108 del Trattato sul funzionamento dell’Unione Europea agli aiuti “de minimis"

Le agevolazioni concesse non sono cumulabili con altre ottenute, a valere sulle medesime spese di investimento, da qualsiasi soggetto pubblico.

La dotazione finanziaria messa a disposizione è pari a 150.000 euro.

Cumulabilità
Modalità di partecipazione

Le domande potranno essere presentate dalle 10.00 del 28 aprile 2022 alle 12.00 del 30 settembre 2022 su http://webtelemaco.infocamere.it

Il bando è stato chiuso anticiparamente il 28 aprile 2022 per esaurimento della dotazione finanziaria. 

N.B.: Gentile Cliente, nell'ipotesi in cui la misura fosse di tuo interesse, ti invitiamo a comunicarcelo entro e non oltre il al fine di permettere al Consulente di gestire in tempo utile la tua pratica.
Provvedimento
Num. del
Fonte
Approfondimenti
News collegate
Allegati
   Allegati Operativi

Copyright ® Telematica Italia S.r.l. 2024 - Tutti i diritti riservati