Archivio

T

Voucher digitali Impresa 4.0: domande dal 6 giugno

Online il bando che prevede voucher a MPMI per l'uso di servizi e/o soluzioni sulle nuove competenze e tecnologie digitali previste dal Piano Transizione 4.0.

PID: voucher digitali I4.0

Contributi fino a 2.000 euro per massimo il 70% delle spese per per consulenze, formazione, beni e servizi strumentali ad iniziative di digitalizzazione.

Voucher digitali I4.0

Contributi fino a 8.250 euro per sostenere le iniziative di digitalizzazione delle imprese di tutti i settori economici.

Bonus investimenti 4.0: interpretazione favorevole Fisco

L’Agenzia delle Entrate con la circolare n. 14/E dello scorso 17 maggio ha fornito un importante chiarimento in tema di credito di imposta per investimenti in beni strumentali materiali innovativi. Con la Legge di bilancio 2022 (L. 234/2021) è stata disposta la proroga delle agevolazioni spettanti alle imprese che effettuano investimenti in beni strumentali 4.0 sia materiali che immateriali.

Bando Voucher digitali I4.0: chiusura anticipata

La Camera di Commercio di Reggio Emilia comunica la chiusura anticipata alle ore 18:00 del 17 maggio 2022 del bando Voucher Digitali I4.0 per esaurimento risorse.

Industria 4.0, tax credit 2023-25 con massimale triplicato

Il massimale di spesa per il tax credit sugli investimenti 4.0 del triennio 2023 2025 si calcola su base annuale. I contribuenti avranno a disposizione 20 milioni di investimenti su cui calcolare l’agevolazione, con un totale che sale dunque a 60 milioni.

In arrivo voucher digitali Impresa 4.0

In arrivo voucher fino a 5.000 euro per la diffusione della cultura e della pratica digitale nelle imprese con il sostegno a iniziative di digitalizzazione.

Voucher digitali I4.0: domande dal 20/5

Dal 20 maggio al 30 giugno 2022 potranno essere presentate le domande a valere sul bando "Voucher Digitali 4.0 - anno 2022".

Contributi a sostegno della digitalizzazione

Contributi fino a 6.250 euro per iniziative di digitalizzazione, anche per una migliore prevenzione e gestione delle situazioni di crisi finanziaria.

Nel 2022 il credito sale al 50% per i beni immateriali 4.0

Cresce dal 20 al 50% il credito di imposta sugli investimenti in beni immateriali 4.0 effettuati nell'anno 2022. Lo stabilisce l'articolo 20 della bozza del decreto aiuti approvato dal Governo.

Copyright ® Telematica Italia S.r.l. 2022 - Tutti i diritti riservati